Accreditamento Laboratori

Accreditamento dei Laboratori

Il settore accreditamento SIECVI procede all’accreditamento volontario dei laboratori di ecografia cardiovascolare sulla base della verifica dei requisiti richiesti per l’accreditamento dei laboratori e secondo livelli qualitativi individuati nel seguente documento:

Scarica il file Documento di Consenso - Update sugli aspetti organizzativi dell’ecocardiografia in Italia (323 download)

e riassunti nella tabella che segue:

 

ACCREDITAMENTO LABORATORI

Esami/anno minimi previsti Operatori certificati SIECVI Metodiche Didattica Ricerca
LIVELLO 1 ≥500 ETT 1 Socio SIECVI responsabile certificato ETT ETT
LIVELLO 2

Tutti i requisiti del Liv 1 + propri del liv 2 + almeno 1 specialità

≥1500 ETT
+
ETE o STRESS
≥200 esami/anno
o
VASCOLARE
≥200 esami/ anno/ distretto
o
PEDIATRICO
≥200 esami/anno

2 cardiologi Certificati:

• 1 cardiologo responsabile certificato ETT

• 1 cardiologo con certificazione di specialità praticata

ETT
+ 1 Specialità
ETE
o
STRESS
o
VASCOLARE
o
PEDIATRICO

Tutoraggio corsisti SIECVI
o specializzandi
(almeno 2/anno)

Pubblicazioni di settore e/o studi multicentrici SIECVI
(almeno 1/5 anni)

LIVELLO 2 strutturale

Tutti i requisiti del Liv 2 + ETE strutturale

≥1500 ETT
+
≥100 ETE a supporto della cardiologia strutturale e della cardiochirurgia

2 cardiologi Certificati:

• 1 cardiologo responsabile certificato ETT

• 1 cardiologo con certificazione ETE praticata

ETE+ strutturale

Come sopra

 

I laboratori possono fare richiesta di accreditamento tramite modulo compilato dai loro responsabili:

Per conseguire l’accreditamento di 2° livello è necessario essere in possesso dell’accreditamento di 1° livello in corso di validità, le richieste possono essere inviate contestualmente. Tutti gli accreditamenti conseguiti prima del 1° gennaio 2015 sono da ritenersi scaduti.

I questionari possono essere trasmessi alla Segreteria via e-mail a certificazioni@siecvi.it, oppure a mezzo posta a: Segreteria SIECVI – Via G.B. Sammartini, 5 – 20125 Milano.

La commissione per la verifica requisiti valuterà le richieste pervenute alla SGR entro 30 giorni dalla loro ricezione. I laboratori che soddisfano i requisiti indicati nel Documento di consenso conseguiranno il Certificato di Accreditamento con validità di 5 anni.

Documenti utili

Per l’accreditamento di II livello SIECVI richiede che il Laboratorio somministri un questionario di customer satisfaction ai propri pazienti.
Se il laboratorio non ha ancora implementato il questionario, potrà utilizzare come traccia il seguente facsimile

Scarica FACSIMILE SIECVI QUESTIONARIO DI CUSTOMER SATISFACTION

Attenzione: il facsimile ha carattere indicativo e non vincolante e potrebbe necessitare di specifica approvazione da parte della Direzione Sanitaria delle Aziende presso le quali verrà utilizzato.

In sede di richiesta di accreditamento alla SIECVI il Laboratorio dovrà dichiarare di rilevare, tramite questionario, la customer satisfaction dei propri utenti.

In sede di verifica ispettiva, SIECVI potrà richiedere al Laboratorio di portare evidenza dell’implementazione del questionario e di aver effettuato un’analisi periodica delle risposte dei pazienti al fine di individuare eventuali criticità e margini di miglioramento.

SIECVI mette inoltre a disposizione i modelli per il consenso informato per l’esecuzione di ETE, Ecostress, Ecocontrasto, anch’essi richiesti per l’accreditamento di II livello:

Clicca qui per prendere visione dei modelli di consenso informato