Partecipa agli Studi SIECVI

Research

Studi sulla bicuspidia aortica

Studi REBECCA e STABAT

Gli studi REBECCA (REgistro della valvola aortica Bicuspide della Società Italiana di ECografia CArdiovascolare) e loSTABAT (STudio sulla progressione e sulle complicanze della dilatazione aortica nei pazienti con valvola Aortica Bicuspide e valvola Aortica Tricuspide) hanno l’obiettivo di acquisire una serie di dati clinici ed ecocardiografici su un’ampia popolazione non selezionata di soggetti con valvola aortica bicuspide, con lo scopo di chiarire alcuni aspetti controversi di questa patologia quali la progressione e l’incidenza di complicanze legate alla dilatazione aortica.

 

Sei interessato a partecipare allo studio?
Compila il modulo online!

Eco-sforzo nella disfunzione ventricolare sinistra

Valutazione dei pazienti con disfunzione ventricolare sinistra mediante eco sforzo

Lo studio si propone di valutare pazienti consecutivi con storia di insufficienza cardiaca disfunzione sistolica ventricolare sinistra che saranno sottoposti ad una valutazione ecocardiografica in condizioni basali e al picco dello sforzo valutato al lettoergometro. Saranno acquisiti parametri emodinamici e di funzione ventricolare standard come la frazione d’eiezione (EF%) e parametri di funzione di pompa innovativi.

L’obiettivo sarà validare su larga scala indice diversi dalla FE e valutare il loro eventuale contributo aggiuntivo, rispetto ad altri indici clinici, funzionali, strumentali e di laboratorio, già utilizzati, nella capacità di stratificare la prognosi a breve e lungo termine dei pazienti con insufficienza cardiaca

 

Sei interessato a partecipare allo studio?
Compila il modulo online!

Multimodality imaging nei candidati a TAVI

Multimodality imaging nella valutazione dell’annulus aortico in pazienti con stenosi aortica candidati a TAVI

Il trattamento percutaneo della stenosi aortica degenerativa calcifica nel paziente anziano ad alto rischio è andato sempre più diffondendosi negli ultimi anni tanto che è prevedibile a breve l’estensione dell’indicazione alla TAVI anche a pazienti con rischio intermedio. La scelta della taglia protesica adeguata è un fattore critico che contribuisce al successo della procedura ed alla comparsa di complicanza a breve e lungo termine. Scopo dello studio è confrontare la stima dell’annulus aortico con TC, considerata attualmente il gold standard, con quella misurabile con ecocardiografia transesogfagea tridimensionale sia metodica manuale che con l’ausiio di software di calcolo semiautomatici.

 

Sei interessato a partecipare allo studio?
Compila il modulo online!

Survey sull'eco-contrasto

Survey sull’ecocontrastografia

La fase preliminare del progetto prevede una survey con l’obiettivo di indagare sull’uso dell’ecocontrastografia nei diversi centri e di valutare gli ambiti e le difficoltà pratiche di impiego nonché di valutarne le potenzialità di utilizzo sia durante eco basale che durante eco stress. Obiettivo dello studio è la valutazione del miglioramento delle immagini con ecocotrastografia da condizioni di partenza della qualità delle immagini differenti nonché la valutazione del valore incrementale dell’enhancement con ecocontrastografia in diversi setting clinici come: pazienti con sospetta massa intraventricolare; pazienti da sottoporre a chemioterapia; pazienti da sottoporre a terapie in elettrofisiologia (ICD e CRT)

 

Sei interessato a partecipare allo studio?
Compila il modulo online!