SIECVI Veneto – V workshop triveneto SIECVI – Come studiamo le cardiomiopatie nel 2019: ruolo dell’imaging multimodale

24 maggio 2019
Aula Magna Ospedale Militare di Padova, Via San Giovanni di Verdara 123 – Padova

Il V workshop triveneto SIECVI prosegue sulla scia dei precedenti meeting annuali avvalendosi del multimaging questa volta applicato al grande capitolo delle cardiomiopatie. Notevole interesse ha sempre suscitato questa patologia in tutte le sue sfaccettature, ed  in questo meeting interattivo, con carattere teorico pratico,  sono illustrate le principali tecniche diagnostiche: dal primo approccio della ecocardiografia transtoracica sia tradizionale che perfezionata da tecnologie di grado avanzato, alla    risonanza magnetica cardiaca, la TC cardiaca, le tecniche di imaging nucleare fino alla biopsia endomiocardica e gli studi di genetica. La diagnosi  definitiva di  cardiomiopatia  necessita infatti  di un percorso strumentale sempre più complesso e dettagliato derivante ancora una volta dalla multidisciplinarietà  tra differenti figure professionali quali cardiologi, radiologi, patologi, genetisti.

DESTINATARI

L’evento è stato accreditato con 8 crediti formativi ECM per 100 partecipanti. Medici specialisti in: Cardiologia, Cardiochirurgia, Medicina d’urgenza,  Medicina  interna,  Anestesia e Rianimazione, Radiologia, Anatomia Patologica e Infermieri.

La partecipazione è gratuita su invito.

E’ obbligatoria l’iscrizione on line, CLICCA QUI per iscriverti.

Scarica il file SIECVI Veneto - V workshop triveneto SIECVI 2019 - locandina (17 download)